riabilitazione del pavimento pelvico

Rieducazione del pavimento pelvico

Il perineo o pavimento pelvico svolge molteplici funzioni: sostiene i visceri addominali, stabilizza la colonna vertebrale, permette la fuoriuscita del bambino al momento del parto; ha una funzione basilare nella sessualità.


Molti disturbi o fastidi possono essere legati a questa parte del corpo: mal di schiena, vaginiti ricorrenti, dolori ai rapporti sessuali, difficoltà a raggiungere l’orgasmo, perdita di pipì. I sintomi possono rimanere latenti e comparire in occasione di eventi quali gravidanza e parto o menopausa.

 

E' raccomandata la valutazione:

- dopo il parto per favorire la ripresa del tono muscolare

- quando ci sono disturbi legati alla funzione urinaria e fecale (perdite di pipì, gas e feci)
- cistiti recidivanti

- dolori durante i rapporti sessuali

- dolori mestruali importanti

- in menopausa

 All'interno della prima visita viene compilata la cartella (anamnesi ostetrica, stato di salute, stile di ita, fattori di rischio,..), viene valutata la componente respiratoria, viene eseguita una visita interna per testare la forza muscolare e per far comprendere alla donna quali sono le parti che si attivano. Inoltre verranno fornite informazioni su un corretto stile comportamentale per preservare il pavimento pelvico.
Alla fine dell'incontro si valuterà insieme se necessario intraprendere un percorso rieducativo .

Durata della prima visita 1 ora e 30 circa costo 70 euro
Controlli successivi 1 ora circa, costo 60 euro
Viene sempre rilasciata ricevuta sanitaria, detraibile

 
D.sse Marzia De Franceschi - Valeria Gianni