ostetrica libera professionista padova



ArteOstetrica Padova nasce circa 10 anni fa da un sogno di Marzia De Franceschi che, dopo anni di esperienza ospedaliera, sceglie di diventare un’ostetrica libera professionista. L’intento è lavorare accanto alle donne in tutte le fasi della vita femminile: la maternità e la gravidanza certamente, ma non solo. ArteOstetrica vuole accompagnare la donna dall’adolescenza alla menopausa, con percorsi che integrino benessere e salute per la persona, la coppia  e la famiglia. ArteOstetrica muove così i suoi primi passi in anni in cui la figura dell’ostetrica libera professionista è ancora totalmente sconosciuta e in un territorio, quello Padovano, in cui l’approccio alla cultura della nascita è spesso spinoso.

Nel 2015 inizia la sua collaborazione con ArteOstetrica Valeria Gianni, da poco approdata alla libera professione. L’esigenza comune di avere a disposizione uno spazio dedicato e speciale in cui svolgere le attività, porta nell’estate del 2016 alla nascita del primo studio ostetrico in città: ArteOstetrica ha finalmente una propria sede per accogliere al meglio le esigenze e la storia di ogni donna !

Investiamo con deidizione e senza sosta nella formazione continua e nell’aggiornamento professionele. Presso la Scuola Elementale di Arte Ostetrica di Firenze abbiamo appreso i pilastri della salutofisiologia e abbiamo nel tempo ampliato le nostra formazione ai diversi ambiti del benessere femminile, fino a completare il percorso biennale per la consulenza sessuale. Pensiamo che ogni persona che arriva nel nostro studio porti con sè una storia unica: il nostro compito è ascoltarla, accoglierla e aiutarla a rinnovarsi nel benessere e nella salute.

Chi siamo

Marzia De Franceschi

Mi chiamo Marzia De Franceschi e sono un’ostetrica naturopata: per anni ho lavorato in ambiente ospedaliero, dal 2011 esercito la libera professione.
Durante gli anni di sala parto le donne e i loro bambini mi hanno insegnato che il parto è il risultato di un lungo cammino in cui la  storia della donna, le sue esperienze, i suoi vissuti entrano in gioco… le nascite non sono tutti uguali, così pure le donne e i loro bambini.
Il parto è una delle esperienze più pregnanti che lasciano una traccia nel vissuto di ogni donna.
Vivere bene, in modo consapevole la gravidanza serve a gettare le basi per un buon parto e dopo parto.
Come ostetrica promuovo e sostengo la fisiologia.
Mi dedico alla maternità e a tutto ciò che ruota intorno al benessere femminile.
Nella mia formazione grande importanza ha avuto la Scuola Elementale di Arte Ostetrica di Firenze.

Mi interesso di salute perineale: ho fatto formazione con Blandine Calais-Germain e Nuria Vives della scuola francese “anatomia del movimento”; con Eu Pelvis “scuola di riabilitazione del pavimento pelvico”; con Marcel Caufriez dell’Università Libera di Bruxelles.
Ho fatto formazione per esperto in educazione sessuale presso l’istituto di Ricerca e Formazione di Firenze.
Mi sono formata come naturopata presso l'istituto di Medicina Globale di Padova.
Mi sto formando come consulente sessuale presso A.I.S.P.A.

Ringrazio i miei parti e gli insegnamenti che mi hanno portato.
 

valeria gianni

Il mio nome è Valeria  Gianni e sono un’ostetrica che opera in libera professione nel territorio padovano e veneziano. Mi reco a domicilio dalle neomamme e i loro bimbi e incontro donne di ogni età durante le consulenze ambulatoriali.
 
Sono diventata ostetrica in seguito a un lungo cammino di ricerca interiore verso una professione che potesse toccare corde profonde dell’essere donna. Il mio amore per questo lavoro è nato così, a poco a poco, crescendo assieme al bisogno di aumentare la mia formazione e competenza ostetrica. Ho approfondito la salute e rieducazione pelvica e perineale presso la Scuola Elementale di Arte Ostetrica a Firenze, dove ora mi sto  dedicando allo studio della gravidanza. Credo in un’ostetricia che metta al centro la donna con la sua forza generativa e che valorizzi la famiglia con percorsi di salute e benessere, attraverso l’ascolto e l’accoglienza, senza tralasciare mai la scientificità.